La prima bozza del quinto Conto energia riduce i sussidi a 500 milioni di euro l'anno

Il quinto Conto energia per il fotovoltaico non è più soltanto una voce o un'ipotesi quanto, piuttosto, un provvedimento sempre più vicino. Una conferma arriva dalle recenti dichiarazioni del ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, che ha ricordato che essendo ormai vicino il superamento del tetto dei 6 miliardi di euro l'anno per gli incentivi, i ministeri dell'Ambiente e dello Sviluppo economico si sono messi all'opera per effettuare una revisione del meccanismo incentivante. «Stiamo lavorando - ha precisato Clini - all'ipotesi di un quinto Conto energia per ridurre i costi».

Leggi tutto