Dumping fotovoltaico: la risposta di Afase ai produttori italiani

In primo luogo, tutti i processi di produzione di moduli fotovoltaici sono diventati ormai molto più efficienti rispetto al passato” risponde Fabio Patti, amministratore delegato di Yingli Green Energy Italia, portavoce di Afase:

Le aziende che hanno una catena del valore totalmente e verticalmente integrata hanno abbattuto notevolmente i costi. D’altronde, i volumi di produzione contano e i produttori più grandi traggono beneficio da significative economie di scala. Basti solo pensare al fatto che il totale della capacità produttiva di tutte le aziende associate a Ifi non riesce nemmeno a raggiungere la capacità produttiva di un solo produttore cinese”.

Leggi tutto...